Sonett-Archiv

Normale Version: Ingegno usato e le question profonde,
Sie sehen gerade eine vereinfachte Darstellung unserer Inhalte. Normale Ansicht mit richtiger Formatierung.
E XIIIa

An Antonio da Ferrara

Ingegno usato e le question profonde,
cessar non sai dal tuo proprio lavoro:
ma perche non destar, anzi, un di loro
ove senza alcun forse si risponde?

Le rime mie son disviate altronde,
dietro a colei per cui mi discoloro,
a’ suo’ begli occhi ed alle trecce d’oro,
ed al dolce parlar che mi confonde.

Ma credo che ‘n un punto dentro al core
nasce Amore e Speranza, e mai l’un senza
l’altro non possa nel principio stare.

Se l’aspettato ben per sua presenza
queta poi l’alma, si come a me pare,
vive Amor solo, e la sorella more.
Referenz-URLs